8 marzo festa della donna. Sì ma anche dello Sciopero generale

07/03/2024
Nel settore dei trasporti interviene il Garante. E limita i disagi al solo comparto ferroviario

Domani, 8 marzo, Giornata internazionale dei diritti delle donne, sarà anche una giornata calda, anzi caldissima, per l’Italia, a causa dello sciopero generale proclamato da, praticamente, tutte le sigle sindacali operanti in Italia, ovvero Flc CGIL, Slai Cobas, Adl Cobas, Cobas Usb, Cobas Sub, Osp Faisa Cisal, Usi Cit, Clap, Si Cobas, Cub Trasporti, Uitrasporti, Usi 1912, Flaei Cisl e Uiltec Uil.

Leggi Anche: Gli scioperi in programma a marzo 2024

Sciopero generale, nì viaggiare…

La Commissione di garanzia sugli scioperi è intervenuta per quanto riguarda il settore dei trasporti, che dovrebbe essere interessato esclusivamente dallo sciopero proclamato dal sindacato Slai Cobas . Perciò non dovrebbero esserci disagi per il trasporto pubblico cittadino, mentre verrà colpita la circolazione dei treni (le Ferrovie dello Stato comunicano che una sigla sindacale autonoma ha proclamato uno sciopero generale nazionale dalla mezzanotte alle ore 21 di venerdì 8 marzo). Verranno comunque garantiti alcuni treni (cliccare qui per vedere quali). Sulle autostrade l’agitazione inizia alle 22 del 7 marzo fino alle 22 del giorno seguente, esclusa la regione Abruzzo.

Gli altri settori

Lo sciopero generale nazionale dell’8 marzo interessa per tutta la giornata anche il settore pubblico, in particolare sono possibili disagi negli uffici pubblici, nei musei, nelle biblioteche, nelle scuole e nella sanità. Lo sciopero interessa anche il personale del corpo nazionale Vigili del Fuoco dalle 9 alle 13 per il personale turnista, il che potrà colpire anche il traffico aeroportuale ove i pompieri sono necessari per assicurare la sicurezza dei voli, e per l’intera giornata per il personale giornaliero o amministrativo.

Leggi Anche: Sciopero Lufthansa: cancellati tra l’80 e il 90% dei suoi voli

***

CONTINUA A LEGGERE SU BUSINESSMOBILITY.TRAVEL

Per non perderti davvero nulla seguici anche su LinkedIn, Instagram e TikTok

Resta sempre aggiornato

Con la nostra newsletter ricevi anteprime, notizie e approfondimenti dal mondo del Business Travel.

Condividi:

Ultime news