AAM

L’Advanced Air Mobility è la soluzione di mobilità del futuro. Soprattutto nelle città. Sarà sostenibile, perché elettrificata, sicura, anche quando sarà senza pilota, e meno costosa di altri mezzi. Ma quando?

La start-up californiana, che punta ad aprire i voli commerciali nel 2025, continua i suoi test sia in modalità full-electric, sia grazie all'idrogeno
Grazie a nove motori elettrici e altrettante eliche l'AE200 della start up cinese trasport 4 passeggeri più il pilota e vanta un'autonomia di 500 chilometri
Siamo i primi in Europa ad adottare un regolamento come questo, in linea con la strategia Drone 2.0 della Commissione Europea che prevede che i servizi di mobilità aera innovativa, quali gli airtaxi, diventino parte integrante della vita quotidiana degli europei entro il 2030
I collegamenti dovrebbero interessare le città di Monaco, Nizza, Sophia-Antipolis (la Silicon Valley francese), Cannes, Saint-Tropez, Aix-en-Provence e Marsiglia
Il Medio Oriente si posiziona sempre di più come uno dei centri principali per le nuove soluzioni di trasporto dei cieli con i velivoli elettrici a decollo e atterraggio verticali
Il costruttore statunitense accelera sul mondo degli Uam mettendo altri soldi sul piatto della start up di Mountain View
La start-up tedesca punta ad accrescere la produzione dei sui eVtol sfruttando il know how aerospaziale della Francia. Con lo Stato sempre presente
Il 70% riguarda Aerial Operations, ovvero droni di piccola e media taglia che operano nei settori più tradizionali come ispezioni e sopralluoghi (44%) e sicurezza e sorveglianza (20%). Il restante 30% invece progetti di Innovative Air Mobility & Delivery, quelli per il trasporto merci e persone
Dopo il costruttore cinese occupano il podio di questo indice globale Volocopter e Beta. Dopo la presentazione del suo CityAirbus Next en anche il costruttore europeo risale nel punteggio
Archer Joby i più vicini a far partire un servizio - redditizio - secondo questo esperto del settore
L'eVtol cinese, pilotato da remoto ha percorso 50 chilometri sul Delta del Pearl River in soli 20 minuti con un "equipaggio" di quattro manichini di crash-test
Il costruttore italo-francese collabora con la start up statunitense sin dal 2020. Nel 2021 è entrata nel suo capitale e nel 2023 ha annunciato la costruzione in esclusiva dello stabilimento per produrre il suo Midnight