AAM in Cina: dopo EHang accelera anche Xpeng, oggi più conosciuta per le auto

27/02/2024
Xpeng propone una vera e propria Flying Car, una sport car sportiva in grado di decollare, e un modulo che sembra il Cybertruck di Tesla e che porta, tipo portaerei, un eVtol con 8 rotori e due posti

La commistione tra le Case automobilistiche e le nuove start up che stanno cercando di costruire il nuovo mercato dell’Advanced Air Mobility (AAM) è sempre più stratta, come scrivemmo qui. E in Cina, visto anche come lo Stato governi le scelte economiche delle aziende nazionali, lo è – se possibile – ancora di più.

Leggi Anche: Oggi il primo volo commerciale al mondo dell’eVtol senza pilota di EHang

L’impegno di Xpeng

La “Guangzhou Xiaopeng Motors Technology”, conosciuta com Xpeng, fondata nel 2014 da due ex dirigenti dei un altro colosso dell’auto, ovvero GAC,con il supporto finanziario dell’ex top manager di Alibaba, He Xiaopeng (presidente e ceo del Costruttore) e di Lei Jun, fondatore di Xiaomi, vuole diventare protagonista della Mobilità elettrica. Su strada, ma anche in aria.

Leggi su DealerLink della prima presenza sul nostro mercato: Xpeng in Italia dal 2024, mercati più localizzati per le auto made in China

Il costruttore di Guangzhou – con Centri Ricerca e Sviluppo anche a Pechino, Shanghai, Shenzhen, Yangzhou, a Mountain View e a San Diego e due fabbriche a Zhaoqing e a Wuhan – che, nel corso dell’anno sbarcherà anche in Italia, ha in produzione le berline P7 e P5, i Suv G3 e G9 e il monovolume X9, tutti veicoli 100% elettriche. Base per sviluppare anche il business degli eVtol, che ha attirato diversi investitori: oltre al finanziamento statale di 500 milioni di dollari, si sono uniti per sviluppare questo business anche Foxconn,  il Qatar Investment Authority, il fondo sovrano di Abu Dhabi Mubadala e il vicepresidente di Alibaba, Joseph Tsai, entrato nel consiglio di amministrazione della Xpeng AeroHT, fondata nel 2020. E che si basa sul know-how della Heitech nel 2013 dalla stessa capogruppo e  che ha conservato ai vertici il suo fondatore, Zhao Deli. I loro prototipi hanno realizzato più di 15.000 voli e si appresta a esordire sul mercato.

Due le proposte

Xpeng propone una vera e propria Flying Car, una sport car sportiva in grado di decollare, e un modulo che sembra il Cybertruck di Tesla e che porta, tipo portaerei, un eVtol con 8 rotori e due posti, con cui raggiungere posti altrimenti inaccessibili. Tra i sistemi di sicurezza un sistema di paracaduti che consente un atterraggio sicuro in caso di problemi ai rotori anche a soli 50 metri di altezza.

Vedi il video:

***

CONTINUA A LEGGERE SU BUSINESSMOBILITY.TRAVEL

Per non perderti davvero nulla seguici anche su LinkedIn, Instagram e TikTok

Abbiamo parlato di:

Resta sempre aggiornato

Con la nostra newsletter ricevi anteprime, notizie e approfondimenti dal mondo del Business Travel.

Condividi:

Ultime news